Patrimoni UNESCO in Lettonia

La Lettonia ospita due siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Vediamo quali sono.

Centro storico di Riga

Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1997. La città lettone raggiunse il massimo splendore fra il XII e il XV secolo, quando faceva parte della Lega anseatica. E’ caratterizzata da edifici in cui gotico, barocco e liberty si fondono armoniosamente. Il centro storico (la vecchia Riga) è dominata dalle guglie del Duomo e delle chiese di San Giacomo e di San Pietro.
Per approfondimenti fai clic qui.

Arco geodetico di Struve

Sestu-Kalns (Ziestu) a Sausneja; Jacobstadt (Jekabpils) a Jekabpils
Sito transnazionale, Patrimonio Unesco dal 2005. Si tratta di una catena di triangolazioni geodetiche che vanno da Hammerfest in Norvegia al Mar Nero, attraversando dieci nazioni, per una lunghezza complessiva di circa 2.820 km. Questa catena fu ideata e usata dallo scienziato baltico-tedesco Friedrich Georg Wilhelm von Struve fra il 1816 e il 1855 per determinare le esatte forme e dimensioni della Terra, tramite un lungo segmento di un meridiano. Tutto ciò ha contribuito a stabilire l’esatta dimensione e la forma del nostro pianeta e ha segnato un passo importante nello sviluppo delle scienze della terra e della mappatura topografica. Si tratta di uno straordinario esempio di collaborazione scientifica tra gli scienziati provenienti da diversi Paesi, e di collaborazione tra monarchi per un’importante causa scientifica. Originariamente, l’arco era costituito da 258 triangoli e da 265 punti fissi principali. Il sito ne comprende 34 punti delle stazioni originali, che erano stati realizzati mediante segnali di diversi tipi: buchi scavati nelle rocce, croci di ferro, “ometti” di pietre, obelischi, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...