Le città tardo barocche della Val di Noto

Le città tardo barocche della Val di Noto, nella Sicilia sud-orientale, sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 2002. Le otto città che fanno parte del sito sono Caltagirone, Catania, Militello Val di Catania, Modica, Noto, Palazzolo, Ragusa e Scicli.

Noto, Cattedrale

Tutte queste città vennero ricostruite dopo il devastante terremoto del 1693, che rase completamente al suolo interi centri abitati, distruggendo la memoria urbanistica della zona. Il volto attuale di questa zona della Sicilia è quindi il risultato della ricostruzione di città concepite quali opere d’arte, capolavori dell’architettura tardo barocca del XVII secolo.

Modica, Chiesa di San Giorgio

Il sito, che rappresenta il culmine del Barocco nel Vecchio Continente, include tre interi centri storici (Caltagirone, Noto e Ragusa), alcune aree urbane di Catania e Scicli e alcuni monumenti di Modica, Palazzolo Acreide e Militello Val di Catania.
Durante la dominazione araba Noto aveva funzione di ‘capovallo’, cioè di centro amministrativo di riferimento (in lingua araba waal o wali), da cui Vallo o Val di Noto.

Ragusa, veduta

I sontuosi ed eleganti palazzi, le chiese arricchite da ricercati interni e stupefacenti facciate intarsiate, lo stile unico delle trame urbane rendono quest’area uno straordinario esempio di influenza architettonica sul territorio.
Lo stile che viene comunemente indicato come “barocco del Val di Noto” si distingue da una città all’altra soprattutto per l’uso di differenti materiali impiegati per la costruzione: per esempio a Catania il barocco è grigio-scuro a causa dell’utilizzo della pietra lavica, mentre a Noto si caratterizza per il luminoso color miele della pietra locale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...